Cuvée 1903 Spumante Italiano

Spumante Glera e Garganega
Zona di Produzione: regione Veneto
 

Terreno: gessoso
Vendemmia: tra la fine di agosto e settembre
Vinificazione: pressatura soffice delle uve, decantazione statica e fermentazione a
temperatura controllata

Affinamento: in vasche di acciaio inox a temperatura controllata a stretto contatto con le sue fecce nobili

Presa di spuma: rifermentazione in autoclave (cuvée close) a temperatura controllata, con
lieviti selezionati per un minimo di 30 giorni. Stabilizzazione tartarica a bassa temperatura

Imbottigliamento: isobarico, previa filtrazione sterile

Colore: giallo paglierino brillante con riflessi verdi, perlage fine e persistente

Profumo: fruttato con marcato sentore di mela e frutta bianca

Sapore: cremoso con un piacevole retrogusto fruttato

Temperatura di servizio: si consiglia di servire a temperatura di 6 - 8 °C in calici di cristallo a forma di “tulipano” per esaltarne gli aromi ed il perlage

 
DICONO DI LUI

Nel bicchiere scivola leggiadro con il suo manto giallo verdolino, accompagnato da soffici note di susina, tiglio, ginger e lemongrass, al palato scorre piacevolmente la trama della fine bollicina, chiudendo con un finale di uva spina. Vino da abbinare alle chiacchiere, ai sorrisi, alla compagnia. Prologo di una piacevole giornata.

Walter Meccia - Firenze

 


Acidità: 6,6 g/l
PH: 3,15

Amabilità: 15 g/l
Formato: bottiglia da 0,75 lt
Grado Alcolico: 11,5% vol

 

  

 

SCARICA SCHEDA TECNICA

LE COLLINE DI CONEGLIANO, TERRA DI PROSECCO.

Nasce da qui BiancaVigna, dal carattere unico dei 30 ettari di vigna
delle zone DOCG e DOC dell’Alta Marca Trevigiana.

LA QUALITÀ DEL NOSTRO VINO È LEGATA ALLA BONTÀ
DI UN TERRITORIO UNICO.

OSPITI DI UNA TERRA BUONA.

Il nostro legame con il territorio va oltre il lavoro in vigna. Abbiamo la fortuna di essere circondati da un paesaggio unico, un luogo che vogliamo condividere con chi ama il nostro prosecco e i pendii dove nasce.

Per questo abbiamo creato “La foresteria BiancaVigna”, un luogo in armonia con l’ambiente dedicato all’accoglienza di ospiti e amici, il modo migliore di godersi il nostro vino, tra vigneti e antichi Borghi, gustandosi pranzi e cene all’aria aperta tra le dolci colline trevigiane.