Conegliano Valdobbiadene D.O.C.G. Dosaggio Zero Rive di Soligo

Prosecco Superiore Millesimato, 98% Glera, 1% Verdisio, 1% Perera
Zona di Produzione: vigneti di proprietà in località San Gallo a Soligo posti ad un’altitudine di mt 380 con pendenza del 70% 

 

Terreno: argilloso, calcareo e roccioso-calcareo

Vendemmia: manuale nel mese di settembre

Vinificazione: pressatura soffice delle uve, decantazione statica e fermentazione a temperatura controllata

Affinamento: in serbatoi inox a temperatura controllata, a contatto con la feccia nobile

Presa di Spuma: rifermentazione in autoclave (cuvée close) a temperatura controllata con fermenti selezionati la cui durata è di 100 giorni. Stabilizzazione tartarica a freddo

Imbottigliamento: isobarico, previa filtrazione sterile

Affinamento in bottiglia: circa tre mesi

Colore: giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli, perlage fine e persistente

Profumo: molto caratteristico ed elegante con chiare note fruttate di pera, mela e frutta a polpa bianca unite ad un leggero fruttato

Sapore: cremoso con una ottima persistenza gusto-olfattiva e una spiccata nota minerale. Molto fine ed elegante

Temperatura di servizio: si consiglia di servire a temperatura di 6 - 8 °C in calici di cristallo a forma di “tulipano” per esaltarne gli aromi ed il perlage

 

Acidità: 6,8 g/l

PH: 3,10

Amabilità: 2 g/l

Formato: bottiglia da 0,75 lt - magnum da 1,5 lt

Grado Alcolico: 11,5% vol

 

DICONO DI LUI

La scelta di questo prosecco è nata dalla sua caratteristica per me più importante che è il grandissimo equilibrio! Ho notato da subito una differenza fondamentale rispetto ad altri assaggi fatti: il perlage molto più fine e la sensazione di acidità molto piacevole. La paura che avevo era di provare l’ennesimo prosecco con finale abboccato. Invece no. A volte può sembrare atipico poiché nel prosecco spesso si cerca quella sensazione morbida, ma una volta abituati a bere un prodotto come questo difficilmente si torna indietro.

Ilario Perrot - Milano

 

 

SCARICA  SCHEDA TECNICA

Riconoscimenti

 

conegliano valdobbiadene d.o.c.g. dosaggio zero rive di soligo 2016:

o Wine Enthusiast: 93/100

 

 

CONEGLIANO valdobbiadene d.o.c.g. brut rive di soligo 2015:

o Gambero Rosso 2017: 2 Bicchieri rossi

o Wine Advocate: 87+/100

o Vinous by Antonio Galloni: 90/100

o Vini Buoni d'Italia - TCI 2017: Golden Star

o Decanter World Wine Awards 2017: bronze medal

o Guida AIS Veneto: ***

o Cervim - Mondial des Vins Extremes: Silver medal

 

 

Conegliano Valdobbiadene D.O.C.G. Brut Rive di Soligo 2014:

o Gambero Rosso 2016: 2 bicchieri neri

o Wine Enthusiast: 91/100

o I Vini d’Italia - l’Espresso 2016: 15,5/20

o I Vini di Veronelli 2016: 87/100

o Vinibuoni d’Italia - TCI 2016: Golden Star

o Guida AIS Veneto 2015: mentioned

o Decanter 2016: Commended

o Merano Wine Award 2016: Bollino rosso

 

 

 

 

LE COLLINE DI CONEGLIANO, TERRA DI PROSECCO.

Nasce da qui BiancaVigna, dal carattere unico dei 30 ettari di vigna
delle zone DOCG e DOC dell’Alta Marca Trevigiana.

LA QUALITÀ DEL NOSTRO VINO È LEGATA ALLA BONTÀ
DI UN TERRITORIO UNICO.

OSPITI DI UNA TERRA BUONA.

Il nostro legame con il territorio va oltre il lavoro in vigna. Abbiamo la fortuna di essere circondati da un paesaggio unico, un luogo che vogliamo condividere con chi ama il nostro prosecco e i pendii dove nasce.

Per questo abbiamo creato “La foresteria BiancaVigna”, un luogo in armonia con l’ambiente dedicato all’accoglienza di ospiti e amici, il modo migliore di godersi il nostro vino, tra vigneti e antichi Borghi, gustandosi pranzi e cene all’aria aperta tra le dolci colline trevigiane.